Ultimi commenti

Alfieri Fiore su Trivento Live - Piazza Fontana
Scritto il 23 Febbraio 2021 alle ore 22:40

Zio franco su Trivento Live - Piazza Fontana
Scritto il 17 Febbraio 2021 alle ore 17:30

Zio franco su Trivento Live - Piazza Fontana
Scritto il 16 Febbraio 2021 alle ore 12:44

angelodercole su CENTENARIO DELLA NASCITA DEL PROFESSOR FAUSTO BRINDESI
Scritto il 15 Febbraio 2021 alle ore 15:43

angelodercole su CENTENARIO DELLA NASCITA DEL PROFESSOR FAUSTO BRINDESI
Scritto il 15 Febbraio 2021 alle ore 15:43

Half su Trivento Live - Piazza Fontana
Scritto il 23 Gennaio 2021 alle ore 23:17

Unisciti alla community di TriventinaMente
Intervieni nelle discussioni. Scrivi un commento o suggerisci un articolo per contribuire a far sapere cosa ti piace e cosa invece vorresti cambiare di Trivento.

Registra la tua email per essere sempre aggiornato sulle discussioni della community

Decorosamente

Decorosamente L'ambiente urbano è lo spazio in cui una comunità vive ed esprime la sua vitalità. Ne consegue che l'attenzione e la cura che viene prestata per gli spazi, pubblici e privati, costituiscono un dato rivelatore della dimensione umana, economica, culturale di una città.

Tale cura rappresenta un valore che contribuisce a configurare l'identità e l'attrattività di un territorio urbano e diviene un valore aggiunto che influisce sia sulla qualità della vita degli abitanti che sulle scelte dei cittadini e degli operatori economici.

Poiché noi siamo fatti per la Bellezza e tutti abbiamo un'enorme sete di Bellezza chiediamoci perché a Trivento tolleriamo le situazioni di degrado urbano, le facciate delle case senza intonaco, i balconi disadorni, le automobili parcheggiate oltre che in violazione del codice della strada anche in spregio della buona educazione e della decenza, e potremmo continuare.

Crediamo che per giungere ad una presa di coscienza di tale stato di cose sia assolutamente necessario che l'Amministrazione comunale si faccia carico del problema.

Da questo sito lanciamo al sindaco la proposta di conferire un'apposita delega politico-amministrativa al “decoro urbano” ed invitiamo i cittadini ad una riflessione sul tema anche attraverso la formulazione di proposte operative. Perché è la Bellezza che salverà il mondo. E Trivento.

Articolo letto N. 11417 volte

Pubblicato il 10 Febbraio 2011

Scrivi un commento

Per scrivere un commento è necessario essere loggati!
Se non sei registrato registrati adesso

Login

La tua Email    


La tua password  



Hai dimenticato la password?
 

I commenti all'articolo

1 - 2 - 3 - 4 - 5
N. 56 risultati trovati
Anonimo - 24 Maggio 2011 alle ore 21:11
e ti contenti per così poco?
anonimo - 24 Maggio 2011 alle ore 15:06
a trivento da che hanno messo i parcheggi a sosta si viaggia molto meglio bravo gianfranco sindaco
Milka - 23 Maggio 2011 alle ore 23:38
Non dirmi che non l'hai notata! Si nota quanto una tromba d'aria. Ed ha lo stesso fascino!
Anonimo - 23 Maggio 2011 alle ore 21:55
Lilla??? wow!
Milka, il lilla che invoglia - 23 Maggio 2011 alle ore 9:15
Che bello! a Trivento in Via Iconicella hanno realizzato una casa tutta per me: la mucca lilla più famosa del mondo! Che colori, che meraviglia! Certo i proprietari si sono impegnati a trovare quel punto di lilla... che invoglia. Infatti appena l'ho vista, mi è venuta subito la voglia... beh, ad essere sinceri più che la voglia mi è venuto... lo stimolo!
francesca - 20 Marzo 2011 alle ore 19:57
vengo a Trivento tutte le estati da almeno 35 anni .la trovo ogni anno sempre meno pulita e parlo del centro storico che potrebbe essere veramente un piccolo gioello,basterebbero anche piccole cose ....almeno il passaggio bisettimanale di uno spazzino per le scale , e come mai sempre a ferragosto manca l'acqua'? sempre o quasi '? da piazza Fontana fino alla Cattedrale passano Turisti che sono distrutti dalla salita,servirebbe un piccolo punto di ristoro,magari con qualche prodotto tipico .voi molisani ne avete veramente tanti .UN po' di buona volontà ,e vorrei ricordare agli impiegati comunali che esistono dei recipienti appositi ove mettere i mozziconi delle sigarette, la strada è di tutti .e la vorrebbero tutti pulita.non sono molisana , ma amo Trivento.
Cimarosa 31-dicembre-2010 - 17 Febbraio 2011 alle ore 11:28
Non avevo mai visitato il sito e di conseguenza non avevo letto i commenti lasciati. Sicuramente plaudo all'iniziativa (se veramente diventerà un'agorà virtuale), ma se resta privilegio di pochi (e pochi saranno) perchè pochi sono quelli che potranno accedervi, i risultati saranno di mera disquisizione filosofica. Leggendo i commenti mi sono imbattuto in una certa Nalim che testualmente dice: - "Il centro storico è pieno di sporcizia, l'assessore alla cultura non ha preso iniziative, si amministra il quotidiano....ecc. Questa concittadina, quando Corallo con la sua "finanza creativa" stava scavando la fossa a tutti i triventini dove stava? Si è mai fatta una passeggiata nel centro storico quando effettivamente potevano pascolarci le pecore?!? Il nostro centro storico effettivamente meriterebbe di più, ma certamente non è questa amministrazione che può risolvere un guasto che la passata "GESTIONE DELLA COSA PUBBLICA" ha premeditatamente progettato in quasi 10 anni.
Cimarosa 31-dicembre-2010 - 17 Febbraio 2011 alle ore 11:28
Non avevo mai visitato il sito e di conseguenza non avevo letto i commenti lasciati. Sicuramente plaudo all'iniziativa (se veramente diventerà un'agorà virtuale), ma se resta privilegio di pochi (e pochi saranno) perchè pochi sono quelli che potranno accedervi, i risultati saranno di mera disquisizione filosofica. Leggendo i commenti mi sono imbattuto in una certa Nalim che testualmente dice: - "Il centro storico è pieno di sporcizia, l'assessore alla cultura non ha preso iniziative, si amministra il quotidiano....ecc. Questa concittadina, quando Corallo con la sua "finanza creativa" stava scavando la fossa a tutti i triventini dove stava? Si è mai fatta una passeggiata nel centro storico quando effettivamente potevano pascolarci le pecore?!? Il nostro centro storico effettivamente meriterebbe di più, ma certamente non è questa amministrazione che può risolvere un guasto che la passata "GESTIONE DELLA COSA PUBBLICA" ha premeditatamente progettato in quasi 10 anni.

1 - 2 - 3 - 4 - 5