Ultimi commenti

Alfieri Fiore su Trivento Live - Piazza Fontana
Scritto il 23 Febbraio 2021 alle ore 22:40

Zio franco su Trivento Live - Piazza Fontana
Scritto il 17 Febbraio 2021 alle ore 17:30

Zio franco su Trivento Live - Piazza Fontana
Scritto il 16 Febbraio 2021 alle ore 12:44

angelodercole su CENTENARIO DELLA NASCITA DEL PROFESSOR FAUSTO BRINDESI
Scritto il 15 Febbraio 2021 alle ore 15:43

angelodercole su CENTENARIO DELLA NASCITA DEL PROFESSOR FAUSTO BRINDESI
Scritto il 15 Febbraio 2021 alle ore 15:43

Half su Trivento Live - Piazza Fontana
Scritto il 23 Gennaio 2021 alle ore 23:17

Unisciti alla community di TriventinaMente
Intervieni nelle discussioni. Scrivi un commento o suggerisci un articolo per contribuire a far sapere cosa ti piace e cosa invece vorresti cambiare di Trivento.

Registra la tua email per essere sempre aggiornato sulle discussioni della community

Decorosamente

Decorosamente L'ambiente urbano è lo spazio in cui una comunità vive ed esprime la sua vitalità. Ne consegue che l'attenzione e la cura che viene prestata per gli spazi, pubblici e privati, costituiscono un dato rivelatore della dimensione umana, economica, culturale di una città.

Tale cura rappresenta un valore che contribuisce a configurare l'identità e l'attrattività di un territorio urbano e diviene un valore aggiunto che influisce sia sulla qualità della vita degli abitanti che sulle scelte dei cittadini e degli operatori economici.

Poiché noi siamo fatti per la Bellezza e tutti abbiamo un'enorme sete di Bellezza chiediamoci perché a Trivento tolleriamo le situazioni di degrado urbano, le facciate delle case senza intonaco, i balconi disadorni, le automobili parcheggiate oltre che in violazione del codice della strada anche in spregio della buona educazione e della decenza, e potremmo continuare.

Crediamo che per giungere ad una presa di coscienza di tale stato di cose sia assolutamente necessario che l'Amministrazione comunale si faccia carico del problema.

Da questo sito lanciamo al sindaco la proposta di conferire un'apposita delega politico-amministrativa al “decoro urbano” ed invitiamo i cittadini ad una riflessione sul tema anche attraverso la formulazione di proposte operative. Perché è la Bellezza che salverà il mondo. E Trivento.

Articolo letto N. 11415 volte

Pubblicato il 10 Febbraio 2011

Scrivi un commento

Per scrivere un commento è necessario essere loggati!
Se non sei registrato registrati adesso

Login

La tua Email    


La tua password  



Hai dimenticato la password?
 

I commenti all'articolo

1 - 2 - 3 - 4 - 5
N. 56 risultati trovati
Anonimo - 26 Maggio 2011 alle ore 14:18
vai a vedere il consuntivo 2009 e vedrai che è prevista l'indennità per qualcuno
anonimo - 26 Maggio 2011 alle ore 13:48
caro anonimo e vero che la lamentetra dei debiti non paga piu però l'mministrazioni senza soldi non so puo muovere e questo grazie al tuo amico che ha preso il triplo dei voti se a casa tua non ci sono i soldi puoi fare la spesa o andare in vacanza cosi è il comune di trivento non possono mettere neanche un po di asfalto perchè non ci sono soldi lo sai che gli amministratori attuali non prendono un centesimo dal comune e il sindaco sta sul comune dalle 8 al mattino fino a mezzanotte la sera gradis per cercare di addrizzare questo benedetto comune lo sai se stiamo pagando le tasse al massimo e perchè c'è il dissesto l'unica colpa che do a questa amministrazione che no va in giro a spiegare al popolo come stanno veramente le cose a trivento purtroppo si ripaga sempre che va facendo solo fumo
Anonimo - 26 Maggio 2011 alle ore 9:10
a Caino e ad anonimo : Che l'amministrazione doveva ripartire l'hai detto tu e non io; che bisogna tenere conto dei voti degli elettori è vero per cui bisogna prendere atto anche dei voti presi da Corallo nelle ultime elezioni che sono il triplo di quelli presi dal candidato dll'amministrazione per cui trarre la dovuta conclusione. se poi vuoi far ripartire la collettività togliti da dosso il caino, dì chi veramente sei e fai da battistrada per essere coerente con quello che dici. la lamentela dei debiti non paga più, anzi punisce. Cambiate disco perchè è stonato
anonimo - 26 Maggio 2011 alle ore 8:03
carissimo anonimo io non sto sognando ma l'amministrazione si e trovata 5 milioni di €uro di debiti fatti dai tuoi amici adesso dopo due anni sempra che la cosa possa iniziare a ripartire ma come dice caino dobbiamo lavorare tutti e quanto l'amministrazione sbaglia tutti noi cittadini ci dobbiamo far sentire tutti insieme cosi facendo speriamo che piano piano si inizia a ripartire altrimenti tra 4 5 anni trivento diventera come pietracupa
Anonimo - 26 Maggio 2011 alle ore 7:27
non dimenticare che Caino uccise Abele
Caino - 25 Maggio 2011 alle ore 22:19
Caro anonimo delle 20.45, non è l'amministrazione che ha bisogno di ripartire, ma la nostra Comunità! Abbiamo la necessità di lavorare tutti per il nostro paese, se lo amiamo. Perchè dobbiamo preoccuparci della Amministrazione comunale? Questa è quella che due anni fa, i cittadini hanno democraticamente eletto, come nel 2001 e nel 2006 elesse Corallo. Il giudizio torneranno a darlo gli elettori quando saranno chiamati a farlo. Democraticamente. Ma certo è necessario che gli amministratori ascoltino la voce, le grida, i lamenti dei cittadini, diano loro la possibilità di vivere dignitosamente in un luogo che ci appartiene e che amiamo. E noi, tutti, abbiamo gli strumenti per farci ascoltare. Sempre. Ma ora dobbiamo solo lavorare sodo. Tutti! E nessuno tocchi Caino.
Milka - 25 Maggio 2011 alle ore 21:52
Cara anonimo/a lontana, ma vicina con il cuore, se ne avessi la possibilità ti manderei una foto... Chissà, se la mando al webmaster, può darsi che la pubblichi! Ma debbo deluderti: oltre all'impatto visivo, nessun compenso olfattivo! ;-) Mi dispiace. Ma tu torna ugualmente. E' bello sapere che qualcuno torna...
Anonimo - 25 Maggio 2011 alle ore 20:45
continua a sognare almeno il sogno l'amministrazione non te lo fa pagare Non si può ripartire se non si è partiti mai.Ma dove vivi.
anonimo - 25 Maggio 2011 alle ore 17:56
a trivento da dopo le votazioni della provincia l'amministrazione comunale riparte alla grande tra un po di tempo si vedranno tante cose che si realizzeranno penso che questa amministrazione tra uno paio d'anni avra cambiato trivento totalmente nel bene ci porterranno economia lavoro ecc e ecc grande mazzei
Anonimo - 25 Maggio 2011 alle ore 16:43
cara Milka, adoro la cioccolata e pure trivento. ma .... son lontana. vicina solo con il cuore. l'idea di avere in questa piccola città una grande "puglia", mi riempie il cuore di gioia !!!!!!!!!! non vedo l'ora di assaporare di persona questa scioglievolezza. ma che mi dici, se si strofina il muro si sente il profumo di cioccolata, come nel libro di Geronimo Stilton???
Anonimo - 25 Maggio 2011 alle ore 9:22
la dignità cercata in altri richiede le dimissioni per se stessi
Caino - 24 Maggio 2011 alle ore 23:45
Eh, già, presta il fianco per una battuta: e che, per tenere ordinato il traffico era necessario farlo capo dell'amministrazione? Bastava farlo capo dei vigili! ;-) Ma battute a parte, questo la dice lunga su come è ridotta la nostra comunità. È necessario che il sindaco si occupi anche delle cose più banali, che sono alla base della convivenza civile...

1 - 2 - 3 - 4 - 5