Ultimi commenti

Alfieri Fiore su Trivento Live - Piazza Fontana
Scritto il 23 Febbraio 2021 alle ore 22:40

Zio franco su Trivento Live - Piazza Fontana
Scritto il 17 Febbraio 2021 alle ore 17:30

Zio franco su Trivento Live - Piazza Fontana
Scritto il 16 Febbraio 2021 alle ore 12:44

angelodercole su CENTENARIO DELLA NASCITA DEL PROFESSOR FAUSTO BRINDESI
Scritto il 15 Febbraio 2021 alle ore 15:43

angelodercole su CENTENARIO DELLA NASCITA DEL PROFESSOR FAUSTO BRINDESI
Scritto il 15 Febbraio 2021 alle ore 15:43

Half su Trivento Live - Piazza Fontana
Scritto il 23 Gennaio 2021 alle ore 23:17

Unisciti alla community di TriventinaMente
Intervieni nelle discussioni. Scrivi un commento o suggerisci un articolo per contribuire a far sapere cosa ti piace e cosa invece vorresti cambiare di Trivento.

Registra la tua email per essere sempre aggiornato sulle discussioni della community

Decorosamente

Decorosamente L'ambiente urbano è lo spazio in cui una comunità vive ed esprime la sua vitalità. Ne consegue che l'attenzione e la cura che viene prestata per gli spazi, pubblici e privati, costituiscono un dato rivelatore della dimensione umana, economica, culturale di una città.

Tale cura rappresenta un valore che contribuisce a configurare l'identità e l'attrattività di un territorio urbano e diviene un valore aggiunto che influisce sia sulla qualità della vita degli abitanti che sulle scelte dei cittadini e degli operatori economici.

Poiché noi siamo fatti per la Bellezza e tutti abbiamo un'enorme sete di Bellezza chiediamoci perché a Trivento tolleriamo le situazioni di degrado urbano, le facciate delle case senza intonaco, i balconi disadorni, le automobili parcheggiate oltre che in violazione del codice della strada anche in spregio della buona educazione e della decenza, e potremmo continuare.

Crediamo che per giungere ad una presa di coscienza di tale stato di cose sia assolutamente necessario che l'Amministrazione comunale si faccia carico del problema.

Da questo sito lanciamo al sindaco la proposta di conferire un'apposita delega politico-amministrativa al “decoro urbano” ed invitiamo i cittadini ad una riflessione sul tema anche attraverso la formulazione di proposte operative. Perché è la Bellezza che salverà il mondo. E Trivento.

Articolo letto N. 11413 volte

Pubblicato il 10 Febbraio 2011

Scrivi un commento

Per scrivere un commento è necessario essere loggati!
Se non sei registrato registrati adesso

Login

La tua Email    


La tua password  



Hai dimenticato la password?
 

I commenti all'articolo

1 - 2 - 3 - 4 - 5
N. 56 risultati trovati
Anonimo - 8 Giugno 2011 alle ore 9:18
Per Caino: forse da te aspettava qualche altro cosa; qualche altro sublime. Rifletti
Caino - 8 Giugno 2011 alle ore 8:21
vero! Ma tu sai tutto... era illetterata e sorda: non potè apprezzare la sublime dolcezza dei miei versi! :-)
Anonimo - 8 Giugno 2011 alle ore 7:12
per caino La bellissima ragazza rimase delusa, perchè ?
Caino - 7 Giugno 2011 alle ore 22:14
ah, i trombati... Mi ricordo di quella volta che scrissi una poesia per una ragazza bellissima. Era questa: Amore, se fossi un pittore ti dipingerei, se fossi uno scultore ti scolpirei, se fossi una cantante ti canterei, ma sono solo un trombettiere...
Anonimo - 7 Giugno 2011 alle ore 21:06
il brodo lo devi fare tu visto che ti preoccupi dei trombati. loro non ne hanno bisogno,però lo mangerebbero volentieri se offerto da te che delle galline te ne intendi.
anonimo - 7 Giugno 2011 alle ore 18:51
per l'anonimo visto che hai avuto questa bella idea preparalo tu il brodo di gallina cosi verranno tutti da te anche perche io non ho le galline poi mi inviti anche a me grazie
Anonimo - 7 Giugno 2011 alle ore 17:32
a dir la verità per la trombatura ci vorrebbe il brodo di gallina con i tagliolini. Preparali e verranno tutti per la tua gioia. loro saranno più contenti di te
anonimo - 7 Giugno 2011 alle ore 17:18
da domami a trivento tutti i candidati alla provincia trombati offrono alla popolazione un menù a base di pesce per la gioia di essere stati trombati io sono condento grazie
Milka - 7 Giugno 2011 alle ore 13:31
Bentornata! Ma non mi credevi? :-)
Milka reloaded - 7 Giugno 2011 alle ore 11:59
..... Sono tornata a trivento ..... E' proprio, ma proprio quello il colore!!!!!!! E i fiori al balcone? Intonati! Stessa sfumatura solo più densa. Stona solo il rossiccio del discendente in rame. Tutto il resto? Spettacolare. Se l'avessimo chiesto ad un bimbo goloso di dare il colore ad una casa non ci avrebbe pensato. Mai.
Anonimo - 7 Giugno 2011 alle ore 10:57
meglio essere demoni che anemoni,almeno faremo paura a qualcuno.
Anonimissimo - 6 Giugno 2011 alle ore 23:05
A tutti gli anonimi (e quindi anche all'Anonimo che si rivolge a tutti gli anonimi e quindi anche a me) : ma non saremo troppo anonimi? Ed anche un po' anomali? Saremmo più belli se fossimo anemoni? Misureremmo le nostre chiacchiere al vento se fossimo anemometri?

1 - 2 - 3 - 4 - 5